Agglomerato Anagni

Legenda Mappe

Dei comuni compresi in detto agglomerato, quello di Anagni è particolarmente ben servito da vie di comunicazione, infatti ha un proprio casello sull’Autostrada del Sole A2, e la linea ferroviaria secondaria Roma-Caserta, che anch’essa tocca il territorio di Anagni, ove è localizzata anche la Stazione ferroviaria.

La superficie totale è di ha 883, di cui ha 671 destinati a lotti industriali, ha 27 riservata ai servizi, mentre ha 136 per verde, strade e parcheggi e ha 15 sono riservati alla zona mista, ha 18 alla logistica, ha 2 alle zone tecnologiche.

Per lo più, il terreno è pianeggiante, tranne qualche parte che si presenta morfologicamente ondulata.

La distanza dal centro abitato – Anagni, abitanti 22.000 – è di km 7, quella dal capoluogo di km 24; dai porti di Gaeta e Civitavecchia, rispettivamente km 106 e 145, dall’Aeroporto di Fiumicino km 76 e km 55 da quello di Ciampino, dal Casello autostradale appena 500 metri.

Di seguito la ripartizione delle Aree dell’Agglome- rato industriale di Anagni, il numero di Aziende insediate e il relativo numero di Addetti (riferito al momento dell’insediamento):

in sintesi (il dettaglio è riportato in appendice) l’insieme infrastrutturale di questo agglomerato è costituito dalle seguenti opere:

Opere Realizzate Dimensione (Lunghezza)
Strade Km 5,59
Acquedotto industriale Km 12,5
Fibra Ottica Km 27
Fognature Km 24,26
Impianto Depurazione Realizzato dalla R.L.
Raccordo Ferroviario Realizzato da privati

In particolare sono da evidenziare:

Fibra Ottica: sono stati posti in opera circa 27 km di cavo in fibra (da 48 e 60 fibre), dando la possibilità di allaccio a 95 aziende, inoltre è stata installata una antenna Wireless per soddisfare le aziende non raggiunte dalla fibra (circa 30); è di prossima realizzazione il completamento della rete in fibra, coprendo così tutto il territorio dell’agglomerato;

Impianto di depurazione acque reflue, completato ed adeguato dalla Regione Lazio, non ancora attivato, è stato realizzato per trattare acque reflue sia civili, sia industriali ed è composto da una linea per il trattamento delle acque reflue ed una linea per il trattamento dei fanghi prodotti durante il processo depurativo per una popolazione equivalente di circa 75.000 unità ed una portata giornaliera pari a 8.800 mc; servirà più di 30 utenze industriali oltre che i reflui ACEA ATO 5 del Comune di Anagni.