Agglomerato Ceprano

Legenda Mappe

L’Agglomerato industriale di Ceprano è, oggi, formato da parte del territorio dei seguenti comuni: Ceprano, Pofi e Falvaterra.

Per la morfologia del territorio e la facilità a raggiungere le grandi linee di intercomunicazione Nord-Sud, si presta a recepire grandi e medi complessi industriali.

In particolare, detto territorio permettere un facile raggiungimento di punti e nodi stradali e consente rapidi collegamenti anche con il mare, mediante la provinciale Cassino-Formia.

L’agglomerato dista dal centro abitato maggiore - Ceprano, che ha 8.622 abitanti - km 2, dal capoluogo di provincia km 24, dall’Aeroporto di Fiumicino km 116, da Ciampino km 95, dal Casello autostradale, in loco, km 1.

È formato da porzioni di territorio dei Comuni di Ceprano, Pofi, Falvaterra e lambito dall’Autostrada del Sole, dalla nuova linea ferroviaria ad alta velocità e dalla linea ferroviaria Roma-Napoli, via Cassino. All’agglomerato si può accedere tramite il casello autostradale di Ceprano, percorrendo la strada provinciale Caragno, oppure dirigendosi verso la Stazione ferroviaria di Ceprano ed immettendosi nell’Asse viario Attrezzato che attraversa l’area industriale.

La zonizzazione, in via sintetica, per quanto riguarda le superfici totali delle Zone, esprime queste cifre: il totale degli ettari per la zona produttiva è di ha 305, per la zona a servizi ha 9, per le zone verdi, strade e parcheggi ha 98, per le zone intercluse ha 18, per la zona destinata agli impianti tecnologici ha 10, donde un totale di ha 500 circa.

L’unica grande infrastruttura stradale esistente al momento è costituita dall’Asse viario Pofi/ Ceprano, la cui lunghezza si snoda per km 5 + 945 m avente una carreggiata di 10,50 m.

È di prossima realizzazione della rete in fibra ottica sull’intero agglomerato di Ceprano (circa 15 km di fibra).

Di seguito la ripartizione delle Aree dell’Agglomerato industriale di Ceprano, il numero di Aziende insediate e il relativo numero di Addetti (riferito al momento dell’insediamento):